Viaggio a Londra – MURRI FRANCESCO

Viaggio a Londra

Una delle gioie che ci riserva la vita è viaggiare. Si può viaggiare per tanti motivi – per svago, per turismo, per lavoro… – ma quello che li sublima tutti è viaggiare per conoscere.
Quando si viaggia, poi, è importante tener presente un principio fondamentale: il viaggio serve per cambiare idea, per non restare abbarbicati alle proprie incrollabili convinzioni, per mettersi in discussione, in altre parole per aprirsi al mondo.

Per noi, che a nostro modo siamo artisti – usiamo i colori tanto quanto i pittori, forbici e spazzole sono i nostri scalpelli e i capelli la materia da plasmare – e che attraverso la cura dell’estetica e dell’aspetto esteriore puntiamo a migliorare anche quello interiore delle persone, il viaggio ha una importanza fondamentale.

                       

È la via d’uscita, è la porta che si spalanca su mondi nuovi quando la routine quotidiana limita il nostro estro. E allora, come fossimo studenti in Erasmus ai quali è data la possibilità di incrementare e dare valore gli scambi culturali in ambito culturale, noi Hair Beauty Consultant cogliamo ogni occasione all’estero per intraprendere un nuovo percorso di crescita e arricchire la nostra esperienza con la scoperta di nuove culturenuove storienuove persone. Una sorta di Grand Tour alla ricerca della bellezza nella moda, nel design, nell’arte e in tutto quello che possa ispirarci. 

  

Per noi, che a nostro modo siamo artisti – usiamo i colori tanto quanto i pittori, forbici e spazzole sono i nostri scalpelli e i capelli la materia da plasmare – e che attraverso la cura dell’estetica e dell’aspetto esteriore puntiamo a migliorare anche quello interiore delle persone, il viaggio ha una importanza fondamentale.

Quale posto migliore per iniziare il racconto dei nostri viaggi se non Londra?

         

Iniziamo da qui perché ci torniamo spesso e non smette mai di stupirci (anche se la conosciamo bene), per gli affetti che ci legano a questa città e per l’incredibile mix di stili, culture, etnie che si incontrano per le strade. Perché è la capitale europea dello urban style e della street art e di tendenze in continuo divenire, una fonte inesauribile di idee per rigenerarsi e trarre ispirazione. Per Portobello Road e i look punk rock che si confondono con i colori caraibici, i mercatini e i negozietti vintage che nascondono tesori, per il Victoria and Albert Museum, “il più grande museo del mondo di arte e design”… per tutto quello che non riusciamo a descrivere o a fotografare ma ci portiamo a casa e mettiamo nel nostro lavoro.