Minimale, naturale, sostenibile: le tendenze per i matrimoni 2021/22 – MURRI FRANCESCO

Minimale, naturale, sostenibile: le tendenze per i matrimoni 2021/22

Il matrimonio, come ogni ambito che ha a che fare con lo stile, registra ad ogni stagione delle tendenze che mutano in base ai cambiamenti della società e dell’epoca in cui viviamo. Queste tendenze sono da tener presente per essere alla moda, ma devono essere prese essenzialmente come linee guida su cui cucire su misura un personalissimo stile, in base ai gusti e alla personalità degli sposi.

Poiché, come dicevamo, il momento storico che stiamo vivendo a livello mondiale ci ha imposto di ripensare le nostre priorità e di guardare ai valori importanti ed essenziali, le tendenze principali della stagione 2021/22 in fatto di matrimoni si sviluppano intorno a tre parole chiave: minimalismo, natura e sostenibilità. Tre stili diversi, che possono diventare complementari.

 Il minimal wedding. Lo stile minimalista per le nozze si traduce in una eleganza sobria e discreta, con linee pulite ed essenziali. Questo non significa però che gli allestimenti saranno spogli, ma che, proprio perché alleggeriti di ogni eccesso, dovranno essere pensati e studiati nei minimi dettagli.

La palette dei colori: sfuma dal bianco ai colori pastello, da abbinare sapientemente e da coordinare con gli elementi floreali, essiccati o freschi.

Look: abiti lunghi dalle linee semplici ma raffinate, aderenti o comunque poco voluminosi; ma anche soluzioni versatili come abiti midi, completi spezzati, abiti sdoppiabili.

Make-up: leggero.
Hairstyle: raccolto.

Ispirazioni: Savannah Miller, Nordeen, Halfpenny London, Katarine Polk Karmen, Alexandra Grecco, Temperley London, Jenny Yoo

Il natural wedding. Per gli amanti della natura, invece, le tendenze 2021/22 suggeriscono un matrimonio informale e anticonformista, circondati da un paesaggio autentico e incontaminato.

La palette dei colori varia in base alla stagione ed è tutta naturale: al classico bianco, si abbinano nuance tenui in primavera e in inverno, mentre per l’estate e l’autunno ai colori delicati si aggiunge una gamma cromatica di tinte accese e inusuali come giallo, arancio, rosso porpora e blu.

Look: dal boho con un tocco rétro e vintage, allo stile romantico, gli abiti sono sempre chic e sognanti, a tono con l’ambiente scelto per il matrimonio. Un trionfo di pizzi, volumi morbidi e appena accennati, e linee molto femminili.

Make-up: leggero e naturale.
Hairstyle: capelli sciolti, raccolto, decorazioni floreali.
Ispirazioni: Yolacris, Eisen Stein Costarellos.

Il matrimonio green. È la tendenza seguita dalle persone che hanno a cuore il destino del pianeta anche durante il proprio matrimonio, scegliendo soluzioni sostenibili per ogni aspetto della cerimonia. Tessuti naturali, menù a km zero, fiori di campo, decorazioni realizzate a mano: il matrimonio organizzato seguendo questo stile vuole essere ecologico e avere un impatto minimo sulla Terra.

La palette dei colori: tutta naturale, si muove fra bianco, avorio ed ecrù.

Look: gli abiti sono semplici e realizzati in tessuti ecologici come la seta, la canapa e il cotone.
Make-up: leggero e dai toni delicati.
Hairstyle: capelli semiraccolti, onde morbide

Con la giusta ispirazione e la cura di un consulente di bellezza, troverai il look perfetto per il tuo matrimonio, creato su misura per te.

 

Photo by Andreas Rønningen on Unsplash }